Cagliari, Lopez: “A Udine per fare punti”

Cagliari, Lopez: “A Udine per fare punti”

L’allenatore della formazione rossoblù presenta la sfida di Udine: “Crocevia per il nostro campionato, bisogna giocare anche in trasferta senza timori. Andiamo in campo concentrati e consapevoli della nostra forza”

di Massimo Liva

Come riportato da cagliaricalcio.com per la trasferta di Udine, Diego Lopez ha recuperato quasi tutti gli effettivi. Nella lista dei convocati mancano soltanto Alessandro Deiola, vittima di un problema al piede, e Riccardo Daga, in campo oggi con la Primavera. Gli altri sono a disposizione per una partita che il tecnico rossoblù vuole vincere. “Non voglio essere presuntuoso ma dobbiamo andare a fare punti. Non dobbiamo pensare all’avversario, guardiamo a noi stessi. Poi se dovesse arrivare un pareggio non lo butterei via, ma dipende soprattutto dall’andamento della partita.Abbiamo avuto due settimane per preparare la partita, mentre nelle settimane passate avevamo avuto poco tempo a disposizione. La squadra deve giocarsela con la consapevolezza delle proprie qualità: credo nella testa che può fare la differenza. Contro il Verona siamo arrivati molto spesso al tiro senza però concretizzare e abbiamo finito per soffrire, rischiando di buttare via punti. Dobbiamo essere più cinici: facciamo i movimenti giusti ma una volta che arriviamo in porta devi segnare. Se è vero che ci capita di prendere gol nei primi minuti, dobbiamo alzare il livello di concentrazione, dal primo all’ultimo minuto.Voglio vedere la squadra mostrare la stessa mentalità, senza timori, sia in casa che in trasferta. Contro la Lazio e il Torino siamo stati propositivi, non dimentichiamo che a Roma il primo tiro l’abbiamo fatto noi e avevamo anche trovato il gol del pareggio con Farias. Non abbiamo ottenuto il risultato, ora dobbiamo fare vedere di avere imparato la lezione in questa partita che è molto importante per noi, un crocevia utile per capire quale sarà il nostro campionato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy