Empoli, Pasqual: “Salvezza? Tante squadre in pochi punti, è ancora tutto aperto”

Empoli, Pasqual: “Salvezza? Tante squadre in pochi punti, è ancora tutto aperto”

Ecco le dichiarazioni del capitano dell’Empoli sul rush finale per la salvezza

di Redazione

UDINE – Con la sconfitta rimediata a Napoli, e le vittorie di Spal, Bologna ed Empoli, l’Udinese è tornata in una situazione di classifica delicatissima, con un solo punto di vantaggio sulla zona retrocessione. La lotta per restare nella massima categoria si sta facendo sempre più avvincente e tutto si deciderà nelle ultime partite del campionato. Manuel Pasqual, difensore e capitano dell’Empoli, ha fatto il punto sulla volata salvezza in alcune dichiarazioni raccolte da TMW.

LE SUE PAROLE – “La vittoria con il Frosinone è stata importante, non conquistavamo la posta piena da 11 partite e questo successo è stato una boccata d’ossigeno. Ora mancano 10 partite fondamentali per cercare la salvezza. Il ritorno di Andreazzoli? Ha avuto sicuramente un impatto positivo, siamo tornati alla vittoria e conosciamo tutti i suoi metodi. Insieme cercheremo di raggiungere l’obiettivo. Siamo tante squadre attaccate, era importante vincere contro il Frosinone per avere un’iniezione di fiducia in vista dei prossimi impegni: prima avremo Juve e Napoli, poi gli scontri diretti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy