Giudice Sportivo: Maran squalificato per un turno

Giudice Sportivo: Maran squalificato per un turno

Il giudice sportivo inoltre ha inflitto due giornate di squalifica a Ricky Alvarez della Sampdoria

Commenta per primo!

Il tecnico del Chievo, Rolando Maran, è stato squalificato per una giornata per avere proferito una “espressione blasfema” dopo il gol del pareggio della Lazio domenica scorsa. Lo ha deciso il nuovo giudice sportivo Gerardo Mastrandrea sulla base della prova tv. Un turno di stop anche all’allenatore del Torino, Sinisa Mihajlovic, per avere calciato una bottiglietta d’acqua e per una “espressione ingiuriosa” rivolta all’arbitro dopo essere stato allontanato. Multa di 5mila euro al presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, “per dichiarazioni lesive della reputazione e della credibilità dell’istituzione federale” da lui pronunciate durante il match con la Roma.

Il giudice sportivo inoltre ha inflitto due giornate di squalifica a Ricky Alvarez della Sampdoria per avere “proferito un’espressione ingiuriosa con tono minaccioso nei confronti del direttore di gara” al termine della gara persa dai blucerchiati contro la Roma. Un turno di stop a Georges Dussenne del Crotone e a Marco Storari del Cagliari. Multa di 5mila euro alla Sampdoria “per le dichiarazioni lesive” del presidente Massimo Ferrero, al quale è stata inflitta una ammenda di pari importo, e di 1.500 euro all’Atalanta per il lancio in campo di una bottiglietta d’acqua da parte dei tifosi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy