Lazio, Inzaghi avverte: “Gara insidiosa, c’è fiducia su Immobile”

Lazio, Inzaghi avverte: “Gara insidiosa, c’è fiducia su Immobile”

Il tecnico biancoceleste sottolinea: “Affronteremo una squadra in salute, dovremo fare una partita concentrati al 120 per cento”. Fuori causa Caicedo

di Castellini Barbara, @barchettazzurra

Sei vittorie consecutive in campionato (Hellas Verona, Sassuolo, Juve, Cagliari, Bologna e Benevento) intervallate da tre successi in Europa League (Zulte Waregem e “doppietta” con il Nizza): questa è una Lazio formato “big”. Lo sa bene Simone Inzaghi, autentico protagonista di questo spettacolare inizio di stagione, che però preferisce mantenere un low profile nel presentare la sfida di domani allo stadio Olimpico con l’Udinese: “Domani partita non semplice, affrontiamo una squadra in salute che viene da due vittorie contro squadre insidiose. Troveremo una squadra in fiducia, dovremo fare una partita attenta. Conosco Delneri, tecnico molto preparato. Incontriamo  una squadra fisica e strutturata con tanti giocatori di livello che può cambiare modulo anche a gara in corso, dovremo fare una partita concentrati al 120 per cento. Siamo alla fine di un ciclo strepitoso, ma domani abbiamo una partita importante per la nostra classifica. I ragazzi sono già stati avvertiti della partita dura che ci aspetta. L’Europa League può lasciare qualche strascico a livello fisico, ieri comunque, a parte Caicedo, mi sembravano tutti in ottima forma, speriamo siano tutti disponibili per domani.

Per quanto riguarda Ciro Immobile, sul quale c’è un enorme punto interrogativo viste le condizioni fisiche non ottimali, Inzaghi jr sottolinea: “Ieri ha fatto un allenamento discreto, valuteremo oggi, c’è fiducia. Immobile è un professionista esemplare, perciò si sa gestire al meglio e conosce il proprio corpo. In questi due anni ha saltato solamente una partita per squalifica”.

Per leggere tutte le dichiarazioni di Inzaghi clicca qui

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy