Milan, svolta a sorpresa: Brocchi al posto di Sinisa

Milan, svolta a sorpresa: Brocchi al posto di Sinisa

Questa sera ad Arcore si è tenuto l’incontro “decisivo”: il patron Silvio Berlusconi ha deciso di affidare la squadra al tecnico della Primavera per le ultime sei partite. Manca ancora l’ufficialità, ma domani l’ex rossonero dovrebbe dirigere il primo allenamento a Milanello

Si è appena concluso un lunedì di fuoco per la serie A. Dopo l’esonero di Walter Novellino a Palermo (e il reintegro di Davide Ballardini), in serata il Milan ha deciso di interrompere il suo rapporto con Sinisa Mihajlovic per affidare la squadra al tecnico della Primavera Cristian Brocchi. La società non ha ancora ufficializzato il “passaggio di consegne”, ma nella giornata odierna dovrebbe essere diramato il comunicato e a seguire l’ex rossonero dovrebbe dirigere il suo primo allenamento a Milanello. Senza dubbio si tratta di una mossa a sorpresa: da giorni era chiaro che il feeling tra l’allenatore serbo e la società non fosse più idilliaco e che non ci fossero i presupposti per proseguire la prossima stagione, ma sembrava piuttosto improbabile che l’avventura si interrompesse prima del termine del campionato in corso. Ancora una volta la realtà ha superato l’immaginazione…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy