Napoli, Gabbiadini ci sarà con l’Udinese

Napoli, Gabbiadini ci sarà con l’Udinese

L’attaccante recupererà in tempo per la sfida del ‘Friuli’

Commenta per primo!

I resti del Napoli hanno ripreso oggi la preparazione a Castel Volturno. Sarri ha dovuto chiedere aiuto alla Primavera per mettere assieme 14 calciatori e riuscire a far disputare una partitella. La maggior parte dei calciatori azzurri sono impegnati infatti con le rispettive Nazionali e dunque il lavoro del tecnico deve per forza limitarsi a mantenere viva la condizione atletica dei presenti. Al Centro Tecnico di Castel Volturno si è presentato anche Manolo Gabbiadini, rientrato ieri sera da Coverciano a causa del problema muscolare che lo ha costretto ad abbandonare anzitempo il ritiro della Nazionale di Gianpiero Ventura. Gabbiadini però si è limitato a fare terapie che sono state disposte dallo staff medico del Napoli, anche dopo un consulto tra il responsabile medico della società, Alfonso De Nicola ed il prof. Castellacci, responsabile sanitario della Nazionale. E’ emerso che Gabbiadini ha un affaticamento muscolare con un piccolo edema, ma tra dieci giorni sarà disponibile e dunque pronto per la gara con l’Udinese dopo la pausa di campionato. Terapie a Castel Volturno anche per Milik che prosegue la sua tabella di riabilitazione dopo l’intervento di ricostruzione del legamento crociato del ginocchio sinistro effettuato dal prof. Pierpaolo Mariani. Differenziato per Albiol che si sta riprendendo dall’infortunio muscolare subito ormai più di un mese fa, in occasione della partita di Champions League disputata dal Napoli al San Paolo contro il Benfica. Ma i problemi fisici per i calciatori del Napoli non si esauriscono qui. Anche Faouzi Ghoulam accusa un affaticamento muscolare rimediato dopo la gara con la Lazio. Ghoulam è attualmente in ritiro con la Nazionale algerina. Dopo un consulto, è stato deciso di non farlo ripartire per l’Italia. Ghoulam si limiterà a svolgere lavoro differenziato per tre giorni e si riaggregherà poi alla squadra. In attesa dei rientro dei convocati e di poter così preparare al meglio la trasferta di sabato 19 novembre, quando il Napoli affronterà al Friuli nell’anticipo delle 18, l’ Udinese, Sarri si concentra sull’allenamento dei reduci, mentre il Direttore Sportivo, Giuntoli è già attivo sul fronte del mercato per tentare di dare subito i giusti rinforzi all’allenatore all’inizio del nuovo anno

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy