Pescara, via Oddo: un sacrificio per responsabilizzare i giocatori

Pescara, via Oddo: un sacrificio per responsabilizzare i giocatori

Nel pomeriggio la società abruzzese ha comunicato la decisione: “Non vogliamo che si ripetano più prestazioni come quelle offerte”. Ancora non è chiaro chi sostituirà l’ex Lazio

Questo pomeriggio è saltata un’altra panchina in serie A. Il tecnico del Pescara Massimo Oddo è stato sollevato dal’incarico dopo la pesante sconfitta contro il Torino di domenica scorsa. Questo il comunicato apparso sul sito della società: “La Delfino Pescara 1936 dopo i confronti avvenuti nella giornata di ieri, ed un ulteriore confronto svolto quest’oggi tra il presidente Daniele Sebastiani il tecnico Massimo Oddo alla presenza del direttore sportivo Luca Leone, giunge a malincuore alla decisione di sollevare l’allenatore dalla guida tecnica biancazzurra insieme al suo secondo Marcello Donatelli, con la speranza che questo ulteriore sacrificio possa responsabilizzare l’attuale gruppo di calciatori affinché non si ripetano mai più prestazioni come quelle offerte. La società ringrazia il tecnico Massimo Oddo per il lavoro fin qui svolto e le splendide soddisfazioni insieme regalate alla tifoseria tutta e augura allo stesso le migliori fortune sportive“. In attesa di una nuova guida tecnica, sarà Luciano Zauri a dirigere gli allenamenti degli abruzzesi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy