Pioli: Ora continuare così

Pioli: Ora continuare così

Il tecnico della Lazio, Pioli, respira e guarda di nuovo von ottimismo al futuro

Commenta per primo!

Al termine della gara, ai microfoni di Lazio Style Channel, ha parlato Stefano Pioli, come riportato da Cittaceleste: “La reazione dei ragazzi è stata importante. I giocatori potevano essere frustrati, la partita l’abbiamo creata noi, andando sotto come è successo.Hanno dimostrato un grandissimo carattere, il passaggio del turno è importante ma dobbiamo riprenderci in campionato. Giocheremo in casa con la Juventus perché siamo testa di serie. Kone lo conosco bene perché l’ho allenato, ha sempre fatto dei gol incredibili, quando ho visto che gli arrivava la palla ho sperato non facesse un colpo del genere. Dobbiamo essere bravi a non subire psicologicamente dopo una rete così soprattutto dopo aver fatto sempre la partita.Ora dobbiamo puntare a fare punti in classifica, non può essere questa la nostra posizione in campionato.Il centrocampo ha lavorato bene, Milinkovic ha fatto un buon lavoro in entrambe le fasi di gioco. Apprezzo le qualità tecnico-tattiche di Mauri, anche se è stato fuori tanto tempo, nel calcio conta l’intelligenza in campo e sono contento di avere una scelta in più.Aggredire quando l’avversario ha il pallone è il nostro modo di approcciare la gara. Provare a far sbagliare l’Udinese e fare noi la giocata era quello che volevamo. Poi è chiaro che è tutta la convinzione che conta. Abbiamo fatto bene, siamo stati bravi sia con i centrocampisti che con gli attaccanti. l’Udinese ci ha lasciato spazio sulle fasce chiudendoci un pochino il centro. Dobbiamo insistere e continuare, in questo momento che è comunque delicato.Non può essere solo una partita a dirci che abbiamo superato tutto, questa non è la partita della svolta. Ora bisogna recuperare bene le energie e andare a San Siro dove ci aspetta una partita molto tosta”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy