Ventura: peccato, l’Udinese era alla nostra portata

Ventura: peccato, l’Udinese era alla nostra portata

L’analisi di Giampiero Ventura dopo il ko del Torino con l’Udinese

Commenta per primo!

Giampiero Ventura. nonostante il ko con l’Udinese difende la sua squadra: “Nel derby abbiamo avuto una prestazione non da Torino, è vero, e oggi l’ambiente non era sereno – è l’analisi di Ventura -. Capisco la rabbia dei tifosi, ma questo non agevola i giocatori: la gara di oggi è conseguenza della prestazione sbagliata con la Juventus“.

Abbiamo iniziato abbastanza bene, ma non con serenità – ribadisce il tecnico -. Si vedeva lontano un miglio: abbiamo sbagliato palle banali. Le reazioni non devono essere di pancia, per dimostrare chissà che cosa, ma devono avvenire attraverso la cultura del lavoro. Peccato perché, con il dovuto rispetto, l’Udinese era alla nostra portata. Oggi non ho visto un bel Toro, ma non ci sono motivi per essere contestati“,

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy