Tavecchio: L’Udinese dimostra che tutti hanno una chance

Tavecchio: L’Udinese dimostra che tutti hanno una chance

Il presidente della Figc, Carlo Tavecchio, è intervenuto a Radio Anch’Io, regalando una battuta anche all’impresa dell’Udinee che ha battuto la Juve allo Stadium: “La vittoria dell’Udinese a Torino dimostra che tutti hanno una chance. Sarà un campionato molto livellato”.

Sullo stato della Serie A il numero uno del calcio nazionale aggiunge che “siamo in un grande momento di ristrutturazione. Sarei arrogante se dicessi che arriveremmo a superare questo gap con le altre Nazioni in termini economici e di infrastrutture in un paio di anni, ma siamo sulla strada giusta. Quest’anno abbiamo dettato delle norme a valere per il futuro, non si poteva fare tutto subito. Abbiamo presentato un out out, l’anno venturo sarà la resa dei conti. Dovranno presentare dei bilanci che hanno una sostenibilità e conti economici in attivo: in 4 anni ci sarà un pareggio di bilancio ed una spending rewiew corretta. Senza questi interventi il calcio italiano non può resistere dal punto di vista economico. Il banco bisogna coprirlo, ma non subito. Non si possono coprire 2 miliardi in poco tempo. Il nostro è un piano quadriennale. Il bilancio deve essere alla pari per tutte le società, chi non può dovrà vendere calciatori per acquistarne altri. Non potrebbe più succedere un nuovo caso Parma”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy