Tavecchio: Sezione antifone nelle procure

Tavecchio: Sezione antifone nelle procure

Commenta per primo!

“Sarebbe opportuno individuare, all’interno della Procura, una sezione che si occupi soltanto delle segnalazioni relative alle scommesse anomale”. Questa la proposta, riporta Agipronews, del presidente della Figc Carlo Tavecchio, intervenuto al convegno sul match fixing organizzato da Federbet a Novara. Solo recentemente, ha ricordato Tavecchio, “abbiamo deciso di rivedere i meccanismi della giustizia sportiva e di istituire una Procura a Napoli, una a Roma e una a Milano, per dividere le decisioni sui dilettanti, mentre alla Procura centrale resteranno solo le decisioni su professionisti e dirigenti. In questa revisione – ha chiarito il presidente della Figc – si potrebbe pensare a una sezione specifica che si occupi delle segnalazioni sui flussi anomali nelle scommesse, così da poter avviare subito tutti i controlli del caso”.

Il tutto per “ripulire questo sistema dai furbi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy