Uefa: Inter e Roma restano sott’indagine

Uefa: Inter e Roma restano sott’indagine

Inter e Roma restano sotto indagine da parte dell’organo dell’Uefa di controllo finanziario dei club (Cfcb), insieme alle altre società che avevano presentato un deficit nei bilanci 2012 e 2013 (Monaco, Besiktas, Krasnodar, Liverpool e Sporting Lisbona). Così è stato deciso dopo la prima sessione di udienze dei club coinvolti. Il Cfcb ha richiesto ad altri sei club di fornire informazioni sul proprio equilibrio finanziario: Sparta Praga, Hull City, Lione, Panathinaikos, Ruch Chorzow e Wolfsburg.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy