Uefa: ricorso contro tribunale belga sul FairPlay finanziario

Uefa: ricorso contro tribunale belga sul FairPlay finanziario

La Uefa ha presentato ricorso contro la sentenza del Tribunale di primo grado di Bruxelles, in merito alla seconda fase del fair play finanziario, prevista dalle normative della Confederazione del calcio europeo. Il ricorso ha un effetto sospensivo, quindi al momento, secondo L’Equipe, l’Uefa potra’ continuare a seguire le norme interne che regolano la materia. La discussione però si preannuncia lunga e combattuta e non si escludono clamorosi colpi di scena. Se passasse la linea del tribunale di Bruxelles, infatti, rischia di crollare tutto il progetto fortemente voluto da Platini, in quanto altri tribunali potrebbero seguire quello belga.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy