E’ morto Giorgio Tinazzi: giocò anche nell’Udinese

E’ morto Giorgio Tinazzi: giocò anche nell’Udinese

E’ scomparso a 81 anni Giorgio Tinazzi: oltre all’Alessandria giocò anche nell’Inter e nell’Udinese

Commenta per primo!

E’ morto oggi ad Alessandria, dove viveva, l’ex giocatore dell’ Inter, dell’Alessandria e anche dell’Udinese Giorgio Tinazzi. Aveva 81 anni. Tinazzi nel 1955 fu tra i protagonisti della promozione in serie A dei ‘grigi’. Suo uno dei due gol con cui l’Alessandria vinse la partita nello spareggio col Brescia. Tinazzi, nato a Milano e cresciuto nell’Inter, in carriera giocò come mezz’ala nelle fila di Inter, Hellas Verona, Udinese, Modena, Palermo.

Un episodio curioso lo lega in parte ai colori bianconeri: Museogrigio.it ricorda, infatti, che  si giocava la partita Palermo-Potenza: appena entrato, Tinazzi prese una botta in testa, disse di stare bene, in effetti fu in trance. La sua memoria si fermò a quando giocava nell’ Udinese, in serie A, quattro anni prima. Fu lui, l’uomo delle reti sempre decisive, a realizzare il gol del 2-1 finale, ma fu convinto di avere segnato per l’ Udinese. Guardò infatti la sua maglia, poi si rivolse al compagno Raffin“Ma perché non abbiamo i colori bianconeri?”Raffin avvertì i medici ma a quei tempi non era possibile sostituire i giocatori; Tinazzi si riprese del tutto solo negli spogliatoi. (Foto museogrigio.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy