Euro 2016: Allarme terrorismo. Panico a Bordeaux

Euro 2016: Allarme terrorismo. Panico a Bordeaux

A Bordeaux, dove è in programma Belgio-Irlanda, è stato trovato un pacco sospetto e si è scatenato il panico. In Belgio arresti hanno evitato un attentato

Commenta per primo!

Un pacco sospetto è stato trovato dalle forze di polizia a Bordeaux, dove tra poco è in programma la partita tra Belgio e Irlanda, mentre intorno si scatenavano scende di panico. Lo si apprende da ambienti Uefa.

Intanto cresce l’allarme.  Almeno 12 persone sospettate di preparare un attacco sono state arrestate, dopo un blitz in Belgio e soprattutto a Bruxelles, effettuato in una quarantina di appartamenti. Il blitz è scattato dopo una ‘intercettazione telefonica in cui si parlava di “attacco imminente”. Lo riferisce il quotidiano belga Le Soir.

I sospetti fermati nella notte nel blitz antiterrorismo pianificavano attentati da compiere in particolare oggi, giorno della partita Belgio-Irlanda. E’ quanto riporta il sito della tv fiamminga VTM, che cita fonti ascoltate dal suo giornalista Farouk Ozgunes. “La polizia è intervenuta prima che un attentato potesse verificarsi”, ha detto il giornalista.

Tutti i luoghi affollati in Belgio, tra cui le piazze e i locali dove ci sono i maxi-schermi per gli europei di calcio, sono obiettivi a rischio. Lo riferisce una fonte giudiziaria a Le Soir nell’ambito dell’operazione antiterrorismo che ha portato all’arresto di 12 persone in Belgio. (ANSA /Foto ansa)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy