Fifa dietrofront su Platini: cadute le accuse

Fifa dietrofront su Platini: cadute le accuse

Cadute le accuse di corruzione e falso per Platini. L’ex n.1 dell’Uefa venerdì si presenterà al TAS contro la sospensione di 6 anni

Commenta per primo!

Clamoroso dietrofront della FIFA su Platini.  Come riporta Sportmediaset, infatti, La Commissione etica ha lasciato cadere le accuse di corruzione e falso a carico dell’ex numero uno della Uefa in relazione alla vicenda dei 2 milioni di franchi ricevuti nel 2011 da Sepp Blatter come pagamento di alcune consulenze risalenti al periodo 1999-2002. Venerdì intanto si terrà l’udienza al TAS di Losanna contro la sospensione di 6 anni del dirigente francese.

E a questo punto, ad occhio, il ricorso ha buone possibilità di essere accolto. Cosa farà poi Platini che ha perso il treno per diventare presidente della FIFA?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy