Galà del Calcio Triveneto: De Biasi protagonista

Galà del Calcio Triveneto: De Biasi protagonista

Giampiero Pinzi per l’Udinese e Dennis Maccan per il Pordenone i calciatori premiati per la stagione 2014/14.

Commenta per primo!

E’ stato Gianni De Biasi, il tecnico trevigiano che nelle vesti di commissario tecnico ha portato la Nazionale dell’Albania alla prima qualificazione della sua storia alla fase finale di un campionato europeo (ed ex allenatore dell’Udinese tra le altre), l’ospite d’onore del Galà del Calcio Triveneto, tenutosi al Teatro comunale di Vicenza. Durante l’evento, giunto alla 15/ma edizione e organizzato dall’Associazione Italiana Calciatori in collaborazione con l’Ussi (Unione stampa sportiva) del Triveneto, sono stati premiati i calciatori delle squadre professionistiche del Nord-Est (calcio a 5 e femminile compreso), nonché il miglior arbitro e il miglior allenatore, che più degli altri hanno saputo mostrare qualità e continuità di rendimento nell’arco della scorsa stagione.

Tra i premiati anche l’arbitro internazionale Daniele Orsato, mentre il miglior tecnico in assoluto del 2014-2015 è risultato essere Pasquale Marino, chiamato a campionato in corso alla guida del Vicenza e autore di una grande rimonta dal penultimo posto sino a sfiorare la promozione in serie A.

Tra i giocatori delle tre squadre di serie A i riconoscimenti sono stati assegnati a Nicolas Frey (Chievo), Vangelis Moras (Hellas Verona) e Giampiero Pinzi (Udinese). Premiati anche Andrea Pierobon (Cittadella), Nicolò Brighenti (Vicenza), Simone Iocolano (Bassano Virtus), Denis Maccan (Pordenone), Nicola Pavan (Real Vicenza), Fabian Tait (Sudtirol Alto Adige) e Stefano Fortunato (Venezia). Per il calcio a 5 il riconoscimento è stato assegnato al brasiliano naturalizzato italiano Daniel Giasson della Luparense.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy