Marco Motta: Il deferimento è stata una sorpresa per me

Marco Motta: Il deferimento è stata una sorpresa per me

Motta, deferito assieme ad altri tesserati, si dice estraneo alla vicenda. E sul suo futuro conferma di avere qualche offerta

Commenta per primo!

Il nome di Marco Motta figura tra quelli dei deferiti per presunta infrazione dell’articolo 4 in merito ai trasferimenti. Il giocatore, attualmente svincolato, non ne sa nulla come lui stesso conferma a Tuttomercatoweb: “Non ho gestito io la faccenda, è stata una sorpresa per me: io ho accettato una proposta e mi sono trasferito dalla Roma all’Udinese. Non penso di rischiare niente, vedremo quale sarà l’evoluzione della situazione“.

Sul suo futuro in campo conferma che ha qualche proposta:  “Per me è una situazione nuova, basti pensare che da quando ho sette anni gioco a calcio in maniera professionistica. Difficile dire cosa ci si aspetta o meno dalla vita, sono una persona fatalista. Nel calcio tutto è spiegabile, non ho trovato accordi. Sto valutando alcune proposte, non ho preclusioni: amo l’Italia, ci sono cresciuto, ma allo stesso tempo ho anche avuto un’esperienza nel campionato inglese che mi affascina“.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy