C’è Gigi? E la tifoseria?

C’è Gigi? E la tifoseria?

Un mese magico, nel quale tutto è tornato a posto, allenatore, squadra, classifica e rapporto con i tifosi

Commenta per primo!

Ci sono allenatori che non hanno la bacchetta magica, altri invece si. E’ passato poco più di un mese dall’arrivo di Gigi Delneri sulla panchina bianconera, dalla sosta per la nazionale dei primi di ottobre, quando è stato chiamato per rilevare Iachini, a questa di novembre, eppure in un periodo così breve è riuscito dove i suoi predecessori in un anno hanno fallito, dare un gioco, una fisionomia, un’anima e un carattere alla squadra.

Un mese magico, nel quale tutto è tornato a posto, allenatore, squadra, classifica e rapporto con i tifosi, dove sono state ottenute 2 vittorie, 2 pareggi ed una sola sconfitta e addirittura dove la società annuncia dei rinforzi all’apertura della prossima finestra di mercato di gennaio.

Giusto, perchè qualcosa da sistemare c’è, in primis la fascia sinistra dove Felipe, bravissimo ad adattarsi, non può continuare a giocare fuori ruolo tanto a lungo, specialmente se dalla sua parte continuerà ad incontrare giocatori dal passo più rapido che possono metterlo in difficoltà. Anche a centrocampo qualche intervento può tornare utile, come nel reparto offensivo, dove sarebbe interessante affiancare qualcuno di più incisivo al fianco di Thereau e Zapata, in attesa che De Paul trovi la sua vena migliore e visto che Penaranda sembra diretto a Granada.

Il campionato è ancora lungo e insidioso ma la strada intrapresa è quella giusta, dove l’obiettivo primario è che tutte le componenti remino dalla stessa parte.

C’è Gigi ? Si…..per fortuna

e la tifoseria ? sempre stata…..per fortuna

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy