Fedeli tifosi bianconeri….

Fedeli tifosi bianconeri….

Lettera aperta ai sostenitori dell’Udinese prima della sfida con il Torino: l’ottimismo è il profumo della vita dei tifosi?

Commenta per primo!

…Che nonostante tutto sperate che l’Udinese possa fare punti in quel di Torino contro i granata, beh sappiate, siamo fatti della stessa pasta.

In fin dei conti è proprio questo il bello del tifo, della passione, dell’amore per la propria squadra, crederci sempre, anche se sembra difficile, impossibile, irraggiungibile.

L’Udinese non sta passando un periodo positivo, due sconfitte in campionato con Fiorentina e Inter, una in Coppa Italia con la Lazio, inoltre deve fare i conti con  interminabili infortuni, ultimi in ordine di tempo quelli di Thereau ed Aguirre, eppure, dai rientri di Guilherme e Kone, può rinascere la speranza.

Tutto dipenderà dal tipo di formazione che Colantuono deciderà di mandare in campo, ed è incredibile come quel nauseante 3-5-1-1 di passate gestioni, possa sorprendentemente essere la mossa vincente, forse perché anche l’unica.

Fernandes alle spalle di Totò ed un centrocampo formato da Kone, Lodi e Badu, può essere la chiave tattica giusta per arginare il Toro  ferito dalla cocente sconfitta in coppa per mano della Juve e voglioso di riscatto, ma allo stesso tempo cercare di matarlo.

La difesa ritorna all’origine, quella che tra squalifiche ed infortuni non è stata schierata contro la viola ed i nerazzurri ed ha subito 7 gol, ovvero il trio Wague, Danilo, Felipe, mentre sulle fasce, Widmer a destra ed un ritrovato Edenilson a sinistra possono essere le spine nel fianco della difesa granata.

Eccessivo ottimismo ?  Si, d’altronde siamo fedeli tifosi

Paolo ‘Il Mino’ @MondoUdinese

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy