Grande Cuore Bianconero

Grande Cuore Bianconero

L’Udinese ha messo quello che si chiedeva alla vigilia: un gran cuore. E ora la salvezza è cosa fatta

Commenta per primo!

Contava solo vincere e così è stato, l’Udinese sfodera una prestazione maiuscola contro la Fiorentina tirando fuori tutto quello che aveva, dando il cuore.

Finalmente !

Una vittoria che ci porta ad un passo dalla matematica salvezza, allugando di otto punti il vantaggio sul Frosinone, terzultimo, sconfitto a Verona dal Chievo e sorpassando Sampdoria e addirittura Bologna ormai in picchiata.

Avevamo chiesto di affrontare questa partita con il cuore, e così è stato, ma in campo c’è stato di più, tante belle azioni, ma anche molti errori, dettati più che altro dall’apprensione per l’importanza della posta in palio. Un plauso è doveroso a tutti i ragazzi per l’impegno mostrato e un ringraziamento per averci tolto da quell’angoscia che ci accompagna da troppo tempo.

Brillano ancora gli occhi per il gran gol di testa di Zapata,  ritrovato e perdonato per quell’erroraccio di fronte a Tatarusanu che poteva chiudere la partita con largo anticipo, quando invece di infilarlo ha calciato a cinque metri dal palo più distante, brillano ancora gli occhi per la grande apertura di Badu per Widmer che ha portato al gol di Thereau, brillano ancora gli occhi per le grandi occasioni avute, anche se chiedono ancora vendetta la traversa dello stesso Badu ed il palo di Thereau dopo la spizzata di Danilo su calcio d’angolo, ma soprattutto brillano ancora gli occhi per uno Stadio Friuli super che ha accompagnato questa meravigliosa vittoria, trascinati ancora una volta da una fantastica curva nord.

Finalmente si è rivisto il Grande Cuore Bianconero.

Caricamento sondaggio...
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy