Pordenone, Careri il calvario è finito

Pordenone, Careri il calvario è finito

Il Pordenone ritrova Careri e, anche s sin amichevole, offre bel gioco e gol (7-0) a Rauscedo. Il portiere del Pordenone è tornato in campo, a distanza di 5 mesi, e alla fine non può che essere contento: «Lo sono davvero – ha detto a fine gara a Il Messaggero Veneto – non vedevo l’ora di giocare una partita. Ringrazio la società che mi ha aspettato e dato fiducia. Ho ripreso confidenza con gli spazi e le distanze – ha affermato – ed è stato stimolante guidare i giovani che avevo di fronte. E’ stato un bel rientro, positivo. Dolori fisici? Nessuno, per fortuna».

Per quanto concerne l’amichevole Tedino ha provato il 4-3-3 dando  spazio chi ha giocato meno ultimamente.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy