Pordenone, Tedino: Riprendiamoci quanto perso

Pordenone, Tedino: Riprendiamoci quanto perso

Il Pordenone all’esame di maturità: a Lumezzane i neroverdi sono chiamati a confermare quanto di buono fatto finora, per una gara che potrebbe proiettarli davvero in alto. «Andiamo a prenderci ciò che abbiamo lasciato negli ultimi match», afferma mister Tedino che però non trascura l’avversario: «Fa ancora male aver subìto quel pareggio con l’Alto Adige. A ogni modo ci sono tante cose positive: la manovra, l’intensità, le prestazioni. Se si riesce a ripetere tutto questo domani possiamo fare qualcosa di importante, ma attenzione al Lumezzane. Ha giocatori di categoria ed è una squadra molto brava a ribaltare l’azione e che non dà riferimenti e noi soffriamo questo tipo di atteggiamento».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy