Sacilese: Il presidente Bau risponde alle voci

Sacilese: Il presidente Bau risponde alle voci

In merito ad alcune voci apparse sui media, il neo presidente della Sacilese, Francesco Bau, ha deciso di rispondere direttamente attraverso un comunicato sul sito del club liventino.
Buongiorno, con riferimento alle informazioni in merito alla mia persona apparse ultimamente su alcuni mezzi di stampa, tengo a precisare e ribadire che:

Sono arrivato in punta di piedi per fare Calcio e basta, con la massima professionalità e discrezione, con la volontà di integrarsi con il territorio a partire dall’amministrazione comunale, coinvolgendo le aziende e le persone che ci vivono, in quanto ritengo la Sacilese Calcio un “patrimonio del territorio”. Come già detto in precedenti dichiarazioni, la Società è stata rilevata dietro espressa richiesta della coppia Presotto-Nadal, che, per questioni personali, si trovano impossibilitati a proseguire la gestione della società.

In merito poi alle presunte accuse che mi vengono mosse nuovamente in modo infamante, dichiaro che il sottoscritto non ha condanne definitive in merito a situazioni immobiliari, e che il mio ufficio legale sta già provvedendo a querelare chi, mezzo stampa o in altra maniera, si permette di diffamare la mia persona e, peggio ancora, quello della Società Sacilese Calcio. Queste voci danneggiano l’immagine della società e della mia persona. Invito pertanto le persone di Sacile e della Livenza a continuare ad appoggiare la società ed i nostri giovani, per quanto possibile.  Insieme possiamo divertirci e, sicuramente, toglierci anche qualche piccola soddisfazione, come lo sport prevede.

Per qualsiasi altra comunicazione, come già anticipato, è stata nominata la D.ssa Acciardi Daniela come addetta stampa della società Sacilese Calcio e potete fare riferimento a Lei.

 

Cordialmente

Il Presidente della Sacilese calcio

Baù Frank

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy