Via al campionato: focus sulle regionali di Serie D

Via al campionato: focus sulle regionali di Serie D

Parte anche il campionato di Serie D domenica, con Sacilese, Monfalcone, Tamai, Triestina e Fontanafredda impegnate per i primi punti che valgono davvero.

SACILESE – Molti i punti interrogativi al via, compresa la situazione societaria non ancora chiarita del tutto, con il gruppo piemontese che, si dice, sia interessato a rilevare il club liventino. Tanti giovani in campo, forse manca esperienza si è scritto per tutta l’estate. Ora parlerà il campo. Di fronte la  Luparense San Paolo,  formazione ambiziosa (fresco l’acquisto di Riccardo Paganelli, centravanti di 194 centimetri, dal Rimini), affidata all’ex Udines ed ex Pordenone  Daniele Pasa.

FONTANAFREDDA – Formazione solida con un solo obiettivo, la salvezza prima di tutto. Si parte con una replica dell’ultima amichevole, contro il Montebelluna, storica formazione e storica scuola di calcio. In amichevole ha vinto il Monte 4-2, dopo che i rossoneri si erano portati in vantaggio per 2-0. Sarà una gara aperta, anche se i veneti partono col favore del pronostico per il campionato.

TAMAI Il compito più difficile appare quello delle Furie rosse, che saranno ospiti del Belluno, una delle favorite del girone per la qualità della rosa. Il Tamai non gira ancora, sembra che davanti ci siano i problemi maggiori. Si parte con l’obiettivo salvezza, già la prima sarà un ostacolo.

MONFALCONE – Virtus Verona come primo avversario in trasferta. Gli isontini visti con la Primavera dell’Udinese non hanno impressionato. Fisicità per la squadra di Zoratti, ma anche carenze davanti dove il solo Godeas non può sempre togliere le castagne dal fuoco.
Anche qui si parla solo di salvezza.

TRIESTINA – Punto interrogativo: riusciranno gli alabardati a fare meglio dell’anno scorso? in apparenza sì, anche perché rischiare di nuovo la retrocessione sarebbe troppo per i tifosi che già sono sul piede di guerra da tempo immemore con la proprietà. Le incognite stanno anche ui in attacco. Nell’ultima amichevole col Tamai un pareggio in rimonta, ma anche tanti problemi di amalgama.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy