Anche a Udine la campagna per la lotta al Neuroblastoma

Anche a Udine la campagna per la lotta al Neuroblastoma

Prima del fischio di inizio della gara tra Udinese e Genoa verrà esposto in campo uno striscione per ricordare l’iniziativa “Cerco un Uovo amico”

Commenta per primo!

Proseguirà oggi la campagna di sensibilizzazione promossa dall’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma Onlus – e sostenuta dalla Lega Serie A – con l’iniziativa “Cerco un Uovo amico”. Sui campi di Torino, Genova, Udine, Crotone, Roma, Milano, Empoli, Bologna, Bergamo e Cagliari ci sarà, prima dell’inizio delle gare, l’esposizione dello striscione dell’iniziativa a centro campo, la trasmissione sul maxischermo dello stadio di un filmato sull’Associazione e le uova di cioccolato, simbolo della campagna, tenute dai tre bambini previsti da cerimoniale.

Il Neuroblastoma è un tumore maligno, subdolo e aggressivo, prima causa di morte per malattia in età prescolare dopo le leucemie, non viene riconosciuto dai primi sintomi, simili a quelli di una semplice influenza e quando si giunge alla diagnosi, si presenta in fase già avanzata con metastasi allo scheletro e al midollo. Con determinazione e con l’aiuto di tutti i suoi sostenitori l’Associazione, presieduta da Sara Costa, ha donato oltre 20 milioni di euro alla ricerca scientifica, sostenendo il “Progetto Clinico – Traslazionale Italiano per il Neuroblastoma” volto a individuare cure innovative ed efficaci, farmaci e terapie sempre più personalizzate e a misura di bambino. L’obiettivo per il 2017 è ancora più ambizioso: finanziare un importante progetto di Immunoterapia Genetica che, dopo due anni di laboratorio, sarà testato a breve sui primi pazienti all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma e poi reso disponibile per tutti i bambini ammalati.Nonostante i grandi progressi della ricerca negli ultimi 20 anni, la percentuale di sopravvivenza per i bambini affetti da Neuroblastoma a diagnosi sfavorevole è solo del 30%. Comprendere i meccanismi biologici che regolano lo sviluppo dei tumori, individuare cure efficaci e nuovi farmaci e arrivare a una corretta e rapida diagnosi sono gli obiettivi che l’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma Onlus, persegue da oltre 20 anni.

La Lega Serie A, con questa iniziativa, darà  all’Associazione un’importante occasione di visibilità per sensibilizzare sul Neuroblastoma. Per sostenerla basta andare sul sito www.neuroblastoma.org e fare una donazione o semplicemente destinare il 5×1000.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy