Dacia Sponsor Day: un progetto pluripremiato

Dacia Sponsor Day: un progetto pluripremiato

Grazie alle tre edizioni dell’innovativo progetto Dacia Sponsor Day, iniziativa realizzata nell’ambito della pluriennale partnership con Udinese Calcio, Dacia continua a ricevere prestigiosi riconoscimenti. L’idea creativa del progetto è firmata Publicis Italia, la direzione creativa esecutiva è di Bertelli e Boccassini

Commenta per primo!

Sono tre i premi vinti da Dacia nel 2016, per il progetto Dacia Sponsor Day, giunto alla sua terza edizione.

Per il terzo anno consecutivo, Dacia si è aggiudicata un Bronzo ai Cannes Lions, Festival internazionale della creatività in corso in questi giorni in Francia. Questo riconoscimento è stato attribuito nella categoria «Promo & Activation» per Dacia Family Project, l’inedita iniziativa lanciata da Dacia e Udinese nel 2016, per far tornare le famiglie allo stadio, cominciando da Dacia Arena, il primo stadio “Family Friendly” d’Italia, un impianto sportivo all’avanguardia, una struttura moderna e polifunzionale, concepita con una particolare attenzione alla sicurezza e con tanti servizi pensati ad hoc per le famiglie.

Cannes Lions è considerato l’evento di maggior rilievo nel settore della creatività pubblicitaria, che premia ogni anno le migliori produzioni pubblicitarie e le campagne di comunicazione sulla base di categorie che ne risaltino gli aspetti efficaci ed innovativi.

A questo premio si aggiunge, nel 2016, per il secondo anno, un Gold Award al PIAF (Prague International Advertising Festival), ottenuto nella categoria Media Activation per il progetto 2015 Dacia Sponsor Day -The Split.

Dacia Sponsor Days- The Split ha ricevuto anche, per il secondo anno, un riconoscimento al GrandPrix Advertising Strategies, vincendo il 1° Prize nella categoria “Più a meno: il low budget a sorpresa”. Il GrandPrix è il più importante riconoscimento in Italia per la Marca e la sua comunicazione.

Il primo progetto Dacia Sponsor Day, del 2014, mirava a realizzare il sogno di tre piccole imprese, che per una giornata di Campionato hanno fatto vestire alla squadra dell’Udinese la divisa ufficiale con il nome della propria azienda. Nel 2015, invece, con Dacia Sponsor Day -The Split, Dacia e Udinese hanno voluto offrire un’opportunità di visibilità a tutte quelle squadre sportive che, grazie ad un’efficiente gestione ed organizzazione, raggiungono quotidianamente ottimi risultati, pur con scarse risorse economiche e che difficilmente riescono ad emergere e farsi conoscere dal grande pubblico. Dacia Family Project del 2016, infine, si proponeva di supportare simbolicamente le giovani coppie desiderose di metter su famiglia, offrendo loro l’opportunità di non rinunciare alla loro passione per il calcio. Il progetto si è concluso ad aprile scorso in modo unconventional, in linea con lo spirito Dacia: in occasione della partita Udinese-Napoli, venti mamme col pancione sono scese sul campo da gioco di Dacia Arena, affianco ai giocatori delle due squadre, e un’intera tribuna dello stadio è stata occupata da tante coppie in dolce attesa, con le mamme che hanno indossato, per l’occasione, una maglia speciale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy