Jankto dice no alla nazionale: “Troppo importante la sfida col Vicenza”

Jankto dice no alla nazionale: “Troppo importante la sfida col Vicenza”

Jankto rinuncia alla chiamata con la Nazionale per dedicarsi solo alla salvezza dell’Ascoli

Commenta per primo!

Jakub Jankto è diventato  a 20 anni il trascinatore dell’Ascoli e ora che i marchigiani devono cominciare lo sprint per la salvezza il nazionale ceco rinuncia alla chiamata con la sua rappresentativa per concentrarsi solo sulla sua squadra. «E’ troppo importante la sfida contro il Vicenza .Ho rinunciato alla convocazione, in accordo con l’allenatore, per l’amichevole con l’under 20. Gli ho detto che era più importante stare qui e anche lui è stato d’accordo sull’importanza di giocare questa gara decisiva per la salvezza»

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy