Scuffet: Le voci fanno piacere ma non mi toccano adesso

Scuffet: Le voci fanno piacere ma non mi toccano adesso

Simone Scuffet, intervenendo a margine del Memorial Nicolò Galli, è tornato sul mercato e le voci che lo riguardano: «Le voci di mercato  fanno piacere, ma non mi toccano in questo momento: sono concentrato solo sul finale di stagione con questa maglia. Ho grandi stimoli, nonostante il poco spazio trovato sin qui. Ho lavorato con i preparatori e penso anche di essere cresciuto sotto molti punti di vista. Da adesso in poi, spero di giocare con più continuità».

«In questa annata in cui ho giocato poco ho ricevuto comunque molti premi- ha aggiunto Scuffet – La cosa mi fa molto piacere perche’ vuol dire che sono appezzato e tutto cio’ mi da’ degli stimoli a continuare a lavorare e fare bene in ottica futura, a non mollare e a fare sempre meglio. Un mio futuro alla Fiorentina? Per il momento sono un portiere dell’Udinese ed in quanto tale sto pensando a finire al meglio questa stagione».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy