Zielinski sempre corteggiato: “Ma a gennaio non mi muovo”

Zielinski sempre corteggiato: “Ma a gennaio non mi muovo”

Piotr Zielinski allontana le voci di mercato per gennaio: a giugno, però, sul polacco ci sarà una vera e propria asta, col Napoli in pole. Anche perché all’Udinese interesserà parlare di Gabbiadini

Commenta per primo!

Piotr Zielinski è già oggi uno dei centrocampisti più ambiti e a giugno è possibile che una vera e propria asta si scateni attorno a lui. Fiorentina, Roma e Napoli si sono già mosse col club partenopeo che pare in pole. Per adesso Zielinski non si scompone e non pensa al futuro: “So che ci sono offerte da alcune squadre – afferma – ma sto bene a Empoli e non mi muoverò prima di giugno. Roma e Napoli su di me? Al momento è importante che io giochi con continuità, e forse in club così importanti non ne avrei l’opportunità“.

L’ipotesi che starebbe nascendo è quella di una trattativa tra Pozzo e De Laurentiis per portare Gabbiadini in Friuli per il dopo Di Natale, e il polacco e Widmer sotto il Vesuvio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy