Zielinski verso il Milan, Widmer al Napoli: settimana calda per l’Udinese

Zielinski verso il Milan, Widmer al Napoli: settimana calda per l’Udinese

L’Udinese comincia una settimana calda sul mercato con operazioni importanti in uscita e altre atte a sfoltire la rosa. Badu è rientrato a Udine e ora attende di capire se rimarrà: in questo caso sarà Jankto a poter partire

Commenta per primo!

Sarà una settimana calda per il mercato dell’Udinese, col club bianconero impegnato in alcune cessioni importanti e altre che servono a sfoltire la rosa.

Per Piotr Zilelisnki il Milan è passato in pole. La Gazzetta dello Sport scrive che c’è stata una richiesta esplicita fatta dall’Aeroplanino che vede nel centrocampista polacco rientrato a Udine dopo il prestito biennale a Empoli. L’interesse è noto da diverse settimane, ma il Milan sta provando l’accelerata decisiva. In questo fine settimana, infatti, Galliani ha incontrato Pozzo a Ibiza (dove l’a.d. rossonero è ufficialmente in vacanza e dove la famiglia che governa l’Udinese sono di casa da anni), allo scopo di trovare un accordo definitivo. Le parti si riaggiorneranno, ma l’affondo finale è partito.

Napoli quasi beffato dunque, ma i partenopei si consoleranno probabilmente con Widmer. La trattativa è avviata e il giocatore da settimane si dice che abbia già un accordo di massima con De Laurentiis. Il problema rimane solo la valutazione del giocatore: Pozzo chiede 12 milioni, il Napoli non vuole andare sopra i 9. Tutto si potrebbe sbloccare con Zuniga e Maggio da destinare al Watford.

In attesa di capire che sarà di lui anche Emmanuel Badu: dopo l’approccio che sembra sfumato con lo Stoke, rimane aperta l’ipotesi Genoa. Se alla fine dovesse rimanere appare complicato trattenere Jakob Jankto, giovane che chiede spazio e che ha offerte importanti dall’estero.

Alex Meret è a un passo dalla firma con la Spal, ma che probabilmente avverrà dopo l’europeo (che comincia lunedì 11). Stesso discorso per Coppolaro che piace a Ternana e Ascoli, dove dovrebbe approdare anche Hallberg che ha visto sfumare l’ipotesi Dinamo Dresda.

Per Piris, infine, c’è il Monterrey, che però deve aumentare la proposta all’Udinese.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy