Udinese Primavera, festa contro i dilettanti del Friuli allo stadio

Udinese Primavera, festa contro i dilettanti del Friuli allo stadio

Festa di fine anno per l’Udinese Primavera, imbottita di ragazzi in prova, contro la top 11 di dilettanti del Friuli Venezia Giulia selezionati dai lettori del Messaggero Veneto

Commenta per primo!

Udinese Primavera imbottita di nuovi volti a causa delle vacanze che hanno portato lontano alcuni elementi a disposizione di mister Luca Mattiussi. Così nell’amichevole contro la TOP11 di dilettanti selezionata dai lettori del Messaggero Veneto, il tecnico bianconero schiera anche alcuni elementi in prova.

Perisan tra i pali, Francescutti, Fofanà, Tortora e Loreto in difesa; Quarzago, Pontisso e Halilovic in mezzo; Goz, Prtajin e Geromin davanti, ma spazio anche ai vari Dani, Miccichè, Serafin, Joao, Presello, Prampolini, Magnino, Matic, Lenardi e Savoldelli.

Emozione nel giocare al Friuli, che seppur vuoto (tranne un centinaio di spettatori in tribuna) offre sempre uno spunto in più: l’obiettivo dei ragazzi bianconeri è quello di approdarvi stabilmente un giorno.

Di certo hanno da lavorare, ma in questa giornata di festa non c’è spazio per i giudizi: bene Halilovic, elegante e autore di una doppietta, bene Pontisso pure lui a segno su rigore e come sempre e molto bene Prtajin, autore di un gol di prepotenza, e che dopo l’infortunio sta ritrovando la condizione.

4-3 il risultato finale per i  bianconeri, con tre reti dei dilettanti arrivati nella ripresa,  ma non conta molto in un giorno di celebrazione per tutti. Onore e merito ai ragazzi di Promozione e Prima Categoria: chissà che qualche osservatore non si sia accorto di loro in questa vetrina.

E’ stat un buon test, specie nel primo tempo, anche per i ragazzi in prova. L’importante è esserci divertiti, spero di vedere qualche ragazzo affrontato oggi giocare davvero in questo stadio gioiello un giorno“, ha affermato mister Mattiussi al termine. “Halilovic? Sicuramente si allena, poi vediamo col tesseramento, ma è un prospetto interessante“.

Questi i 22 dilettanti del Friuli che hanno composto la squadra a disposizione di mister Cortiula.

ALL STARS (4-3-2-1): 

Bon (1’st Tion); Gheller (1’st Mattiussi), Bregant, Bergamo (1’at Anzolin), Pinzin (1’st Benvegnù); Stera (1’st Pasini), Antonutti, Marzin; Pecile (1’st Marchetti), Namio (1’st Garlatti); Grop. Allenatore Cortiula.

UDINESE PRIMAVERA (4-3-3):

Perisan (30’pt Dani; 17’st Savoldelli); Francescutti (17’st Presello), Fofana (11’st Paula Da Silva), Tortora (1’st Micchichè), Loreto (1’st Serafin); Quarzago (1’st Magnino), Pontisso, Halilovic; Goz (1’st Prampolini), Prtajin (11’st Matic), Geromin (1’st Lenardi). Allenatore Mattiussi.

ARBITRO Bogdan di Pordenone.

MARCATORI 8′ Halilovic, 13′ Pontisso (rigore), 33′ Prtajin. Nella ripresa; al 10′ Halilovic, al 27′ Grop, al 33′ e al 39′ Marzin.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy