Ad Ascoli lanciano una petizione per tenere Jankto

Ad Ascoli lanciano una petizione per tenere Jankto

I tifosi dell’Ascoli si mobilitano per riuscire a trattenere Jankto, in prestito dall’Udinese. Lanciata una petizione popolare. Il centrocampista è cresciuto moltissimo nelle Marche

Commenta per primo!

Ad Ascoli i tifosi non ci pensano minimamente a privarsi di Jakob Jankto, giovane stella cena in prestito dall’Udinese. Così hanno indetto una petizione popolare per convincere il club marchigiano e quello friulano a lasciarlo nelle Marche.

Stefano Bernanrdi ha così lanciato la petizione per chiedere il rinnovo del prestito. “Quest’anno in rosa abbiamo avuto un ragazzo silenzioso, umile, semplice. Ha mostrato un attaccamento alla maglia fuori dal comune.  Non ha mai detto una parola fuori posto. Finché la condizione glielo ha permesso, ha onorato la maglia. Io personalmente mi rivedo (e stravedo) in lui in tenacia e generosità.
 E’ un ragazzo giovane e di prospettiva. Vorrei chiedervi di farlo restare in Ascoli, per perfezionare il suo percorso. Nel gestire le sue energie ed essere più lucido al momento dello scarico per il compagno.  L’Udinese, sicuramente troverà un giocatore con un valore economico maggiore e noi avremo ancora un ragazzo che si è perfettamente adattato e calato nel contesto ascolano“, si legge sulla pagina della petizione (che per ora ha circa un centinaio di sostenitori).

Il centrocampista dovrebbe rientrare a giugno, ma a Udine in effetti sarebbe chiuso probabilmente, almeno fino a quando il club di Pozzo non cederà qualche elemento (Fernandes e Badu i più richiesti in quel ruolo).

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy