Balic, buona l’ultima con la Croazia. Ora l’Udinese

Balic, buona l’ultima con la Croazia. Ora l’Udinese

Balic ha giocato da playmaker l’ultima gara con la Croazia U19: ruolo che in patria gli si addice, ma che potrebbe cambiare a Udine dove potrebbe essere provato anche da trequartista

Commenta per primo!

Andrjia Balic ha giocato l’ultima gara dell’Europeo U19 tra la Croazia già eliminata e l’Inghilterra. Il croato ha agito, come sempre, davanti alla difesa il ruolo che ha ricoperto anche nell’Hajiduk. Un playmaker che però all’Udinese rischia di dover cambiare posizione.

Considerato che Lodi appare ancora capostipite nelle gerarchie del ruolo,mia considerato cene che Balic deve crescere fisicamente, appare già chiaro che Iachini tenterà di vederlo all’opera anche in altre posizioni (forse da trequartista).
Balic anche con la Croazia ha mostrato stima tecnica, ma anche qualche difficoltà in fase di copertura, qualità essenziale in Italia per ricoprire la posizione davanti alla difesa che all’Udinese oggi rimane ancora un rebus, visto che Lodi stesso non pare abbia il passo giusto.

Per Balic anche tutti i calci di punizione della Croazia, segno evidente che ne è lui il leader tecnico. Ora arriverà all’Udinese (probabilmente già nel ritiro in Austria) dove dovrà subito recuperare le forze per cercare di far breccia agli occhi di Iachini.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy