Caso Gnoukouri, Bonato: “Troveremo una soluzione con l’Inter”

Caso Gnoukouri, Bonato: “Troveremo una soluzione con l’Inter”

Il giocatore attualmente è a Milano e probabilmente vi rimarrà fino al termine della stagione. L’Udinese non compierà altre manovre sul mercato

di Redazione

Una doccia fredda in casa Udinese. Il verdetto degli esami ai quali si è sottoposto Assane Gnoukouri non concede interpretazioni: il giocatore non è idoneo all’attività agonistica per problematiche di tipo cardiaco per i prossimi tre mesi. Attualmente il giocatore è a Milano e molto probabilmente resterà lì fino a fine stagione. La conferma arriva direttamente dal direttore sportivo bianconero Nereo Bonato: “Le due società, Udinese e Inter, troveranno una soluzione. Il giocatore è già a Milano“. Se necessario, il club bianconero potrebbe intervenire sul mercato (degli svincolati) per coprire il posticino lasciato libero da Gnoukouri, ma Bonato avverte: “Non faremo alcun movimento” e poi lancia un messaggio al giovane centrocampista ivoriano: “Ora dovrà fare quello che gli consiglieranno i medici, con la speranza che tra tre mesi la situazione sia di nuovo nella norma e possa riprendere a giocare“. In bocca al lupo Assane.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy