Caso Gnoukouri, Bonato: “Troveremo una soluzione con l’Inter”

Caso Gnoukouri, Bonato: “Troveremo una soluzione con l’Inter”

Il giocatore attualmente è a Milano e probabilmente vi rimarrà fino al termine della stagione. L’Udinese non compierà altre manovre sul mercato

Commenta per primo!

Una doccia fredda in casa Udinese. Il verdetto degli esami ai quali si è sottoposto Assane Gnoukouri non concede interpretazioni: il giocatore non è idoneo all’attività agonistica per problematiche di tipo cardiaco per i prossimi tre mesi. Attualmente il giocatore è a Milano e molto probabilmente resterà lì fino a fine stagione. La conferma arriva direttamente dal direttore sportivo bianconero Nereo Bonato: “Le due società, Udinese e Inter, troveranno una soluzione. Il giocatore è già a Milano“. Se necessario, il club bianconero potrebbe intervenire sul mercato (degli svincolati) per coprire il posticino lasciato libero da Gnoukouri, ma Bonato avverte: “Non faremo alcun movimento” e poi lancia un messaggio al giovane centrocampista ivoriano: “Ora dovrà fare quello che gli consiglieranno i medici, con la speranza che tra tre mesi la situazione sia di nuovo nella norma e possa riprendere a giocare“. In bocca al lupo Assane.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy