Colantuono: Poco da salvare

Colantuono: Poco da salvare

“Il compito per noi era arduo già prima di iniziare la gara, dato che la Roma è in un momento ottimo di forma. Se poi dopo 10′ succede quello che succede, diventa tutto ancora più difficile. Ci abbiamo messo del nostro, dovevamo approcciare diversamente”. Così Stefano Colantuono  analizza la sconfitta in casa della Roma. “Poco di positivo, la partita è durata 10 minuti, è difficile interpretarla: quello che prepari salta se dopo 10 minuti perdi a Roma. C’è poco da dire. Che la roma partisse forte ce lo dovevamo aspettare, dovevamo però fare più attenzione. Specie all’inizio. Peccato, volevamo quanto meno tenerla in equilibrio il più a lungo possibile, in modo da farli magari alzare, come è già capitato. Oggi giocare a Roma è difficile, se poi inizi così è drammatica”

Sul turnover afferma che “sono str..ate. Se avessimo perso con i pesudo titolari sicuramente altri avrebbero chiesto come mai non si è fatto turnover. Quelli che fanno la schedina al lunedì fanno sempre 13. Avevo bisogno di far giocare alcuni giocatori, abbiamo fatto delle scelte: il discorso è l’approccio”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy