Danilo: “Solo noi possiamo uscire da questa situazione”

Danilo: “Solo noi possiamo uscire da questa situazione”

Anche il capitano Danilo ha analizzato la prestazione odierna della squadra contro il Sassuolo e della coppia tutta brasilana con Samir

di Redazione

Era troppo importante vincere stasera, il nostro campionato è questo, il Sassuolo arrivava da una vittoria contro la Spal e perciò erano carichi, in casa loro giocano bene, oggi siamo stati equilibrati e abbiamo difeso discretamente, inoltre abbiamo creato molto sbagliando però sempre l’ultimo passaggio, ma aldilà di tutto questo contava solo ed esclusivamente la vittoria e non possiamo che essere contenti di ciò”, con queste parole il capitano Danilo commenta la prestazione della sua Udinese. Coppia centrale tutta brasiliana quella di questa sera con Samir, a causa della mancanza di Angella e di Nuytinck per dei problemi fisici, “Come ha detto il mister, il nostro problema è la fase difensiva, subiamo troppi gol, al giorno d’oggi nel calcio si difende in dieci, domenica abbiamo sbagliato molto sui calci da fermo, ma Samir ha già giocato così in Brasile, abbiamo parlato tanto in questi due giorni e penso che abbia fatto bene, inoltre sono molto contento che sia tornato Larsen, anche Ali Adnan ha fatto un ottima gara, e Behrami per noi è davvero importante davanti alla difesa”. L’abbraccio a fine partita della squadra ha fatto capire quanto siano stati fondamentali questi tre punti per alleggerire il clima che si era creato, “Ero in panchina a Firenze, e ho visto un secondo tempo molto buono, invece domenica contro la Juve abbiamo espresso un bel calcio nella prima frazione di gioco, nel nostro mondo ci sta che ci siano momenti di sfortuna, adesso torniamo a casa e pensiamo alla gara di domenica contro una squadra che è sicuramente più forte di noi sulla carta, che gioca in Europa, a noi non resta che lavorare da squadra, solo noi possiamo uscire da questa situazione”.

Sofia Duratti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy