De Agostini: Il Verona verrà a Udine per vincere.

De Agostini: Il Verona verrà a Udine per vincere.

Il grande ex di Udinese e Verona, De Agostini, fa le carte alla prossima sfida del Friuli, con i gialloblu rinvigoriti dopo la vittoria nel derby col Chievo

Commenta per primo!

Gigi De Agostini, friulano DOC, ex bianconero, ma anche ex Hellas. E proprio a Hellas1903.it, partner GazzaNet, ha rilasciato alcune parole sulla gara di domenica, decisiva per entrambe. Con la squadra di Delneri che ci crede più che mai: “Io credo di sì, perché la vittoria nel derby dà tanta soddisfazione e, nella situazione del Verona, può dare anche le motivazioni per non mollare fino alla fine. Secondo me le prossime due partite, contro Udinese e Sampdoria, saranno fondamentali: facendo risultato in queste due gare i gialloblù possono ottenere la carica giusta per giocarsela fino alla fine. È un peccato non aver fatto qualche punto in più prima, ma se Delneri riuscisse a centrare la salvezza si potrebbe parlare di vera e propria impresa. Spero che i giocatori lo capiscano e che continuino a dare il massimo come hanno fatto in queste ultime gare“.

Sulla gara di domenica pochi pronostici: “Mi aspetto una gara combattuta, perché l’Udinese non sta attraversando un buon momento e anche i tifosi sono arrabbiati con la società. Chi avrà le motivazioni maggiori riuscirà a portare a casa il risultato, è una partita molto aperta. Al Verona forse serve di più la vittoria, perché con un punto non muovi molto la classifica. L’Hellas affronterà la partita per vincerla. L’Udinese, dal canto suo, non può permettersi di perdere: con una sconfitta può essere risucchiata nella zona calda della classifica, pur avendo ancora un discreto margine“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy