Di Natale, dal ‘Premio Puskas’, agli onori della famiglia…

Di Natale, dal ‘Premio Puskas’, agli onori della famiglia…

Nel 2013, Antonio Di Natale fu candidato al Premio Puskas, istituito nel 2009 dal Fifa per celebrare il gol più bello dell’anno. Il Divin Capitano fu inserito nella lista dei magnifici dieci, coincidenza vuole assieme a Kone, oggi suo compagno di squadra.Di Natale, con la sua volèe contro il Chievo e la fantastica girata del centrocampista greco  contro il Napoli erano gli alfieri per l’Italia. Poi ha vinto Ibrahimovic.

Oggi, con grande sorpresa, Toto’ ha ricevuto un omaggio che testimonia la grande stima di cui gode non solo in Italia ma anche a livello internazionale. Dai familiari del grande Ferenc Puskas, il più grande calciatore della storia del calcio ungherese, considerato tra i più grandi attaccanti di tutti i tempi, Toto’ ha ricevuto una maglia che riproduce la storica maglia numero 10 dell’Ungheria, un pallone e un libro. Il tutto con un messaggio di congratulazioni per i record.

[gallery_bank type=”images” format=”filmstrip” title=”true” desc=”false” img_in_row=”3″ display=”all” sort_by=”random” animation_effect=”bounce” image_width=”600″ album_title=”true” album_id=”2″]

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy