Peñaranda entusiasta: una grande opportunità

Peñaranda entusiasta: una grande opportunità

Il talento venezuelano classe ’97 protagonista dell’incontro odierno con gli organi di informazione allo stadio Friuli

Una giovane promessa alla corte di Giuseppe Iachini. Se c’è un nome che ha destato particolare interesse tra i tifosi dell’Udinese, è sicuramente quello di Adalberto Peñaranda. L’attaccante venezuelano classe ’97, giunto in prestito al Watford dopo un’esperienza al Granada, rappresenta uno dei colpi di mercato sicuramente più affascinanti. Lo ha confermato anche il direttore sportivo Nereo Bonato durante la presentazione del giocatore: “Si tratta di un profilo interessante che si è già messo in luce in campionati importanti. Qui avrà la possibilità di completare la sua crescita”.

Peñaranda, con quale spirito inizia questa nuova avventura?

E’ una grande opportunità essere qui all’Udinese ed è stato un grande cambiamento, visto che prima giocavo in Spagna. Porterò il mio granello di sabbia. Sono qui per imparare.

Qual è il suo ruolo naturale?

Solitamente gioco a sinistra, in posizione estrema sinistra, ma posso anche giocare da attaccante e come volante.

Come vive il fatto di essere in prestito dal Watford?

Io sono qui all’Udinese e il mio pensiero è solo questo.

Lo scorso anno ha messo a segno cinque reti, di cui 4 in trasferta, con il Granada…

E’ stata una stagione eccezionale al Granada, spero di ripetere tutto questo all’Udinese, giocando in uno stadio che reputo bellissimo. Spero di vedere la squadra a metà classifica o anche più avanti. Inoltre vorrei doppiare le reti siglate in Spagna.

Lei è stato il giocatore più giovane a siglare una doppietta nella Liga, “detronizzando” un certo Lionel Messi…

E’ stata una grandissima soddisfazione, ma sono qui per dare il mio contributo, per far divertire i tifosi.

Cosa conosce dell’Udinese?

Personalmente non conosco i giocatori che fanno parte della squadra. Si sente pronto? Farò tutto quello che il mister mi chiederà di fare.

Sanchez può essere considerato un modello ispiratore per lei?

Certo, è un grande giocatore. Ho caratteristiche simili, sono qui a proporre il meglio di me fin dall’inizio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy