Lunedì Di Natale sarà di nuovo bianconero

Lunedì Di Natale sarà di nuovo bianconero

L’ex capitano ha confermato la partecipazione all’evento organizzato dall’Udinese per festeggiare i 120 anni di storia. Presenti anche Bertotto, Causio, Branca e molti altri. Il pre-partita prenderà il via alle 19

Commenta per primo!

Un palinsesto ricco di iniziative e ospiti. Dopo l’evento organizzato mercoledì pomeriggio nella Curva Nord dello stadio Friuli, che ha visto un’esigua partecipazione di pubblico, l’Udinese festeggerà pienamente il 120° compleanno lunedì in occasione della sfida di campionato con il Bologna (calcio di inizio alle 21). Dalle 19 fino al fischio d’inizio della gara, il prepartita sarà animato da una serie di iniziative dedicate alla celebrazione dell’anniversario del club bianconero.

La serata sarà aperta da un’esibizione degli Sbandieratori di Palmanova, che saranno protagonisti all’interno del terreno di gioco. Subito dopo sarà la volta del giro di campo della Fanfara della Brigata Alpina Julia. La storia dell’Udinese sarà rappresentata in primis dai suoi tifosi: oltre 50 Udinese Club e i gruppi della Curva Nord sfileranno in campo, mostrando con orgoglio i loro striscioni di rappresentanza. A seguire sarà il turno degli ex giocatori, che usciranno dal tunnel degli spogliatoi ricordando i fasti del loro trascorso in maglia friulana. Per ricordare le pagine più belle dell’Udinese saranno presenti i calciatori che hanno indossato la fascia da capitano: in campo il recordman di presenze e gol Antonio Di Natale, Valerio Bertotto, Marco Branca, Dino Galparoli, Franco Causio, Valentino Leonarduzzi, Elio Gustinetti, Franco Bonora, Ido Sgrazzutti, Massimo Giacomini, Giovanni Galeone e Franco De Cecco, insieme a tanti altri protagonisti della storia bianconera.

I due maxischermi in Curva Nord e in Curva Sud proietteranno filmati dedicati alle celebrazioni, con l’attività di intrattenimento a bordocampo che coinvolgerà tifosi e ospiti per le premiazioni di rito e i saluti alle autorità, tra cui spicca la presenza del presidente della Figc Carlo Tavecchio.

A ridosso della gara sarà collocato a centrocampo uno speciale bandierone dedicato ai 120 anni del club, portato in campo da 120 bambini del settore giovanile bianconero, che sarà il cuore di una grande coreografia che partirà dalla Curva Nord fino a coinvolgere tutti i settori della Dacia Arena. Grazie alle iniziative “Porta un amico” (per gli abbonati che volessero acquistare un tagliando) e “D-Day” (riservata alle squadre affiliate alla Figc-Lnd Fvg), ci si attende una cornice di pubblico di grande impatto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy