Marquinho si presenta: Qui per fare bene

Marquinho si presenta: Qui per fare bene

Si è già allenato agli ordini di Stefano Colantuono, ma mercoledì il neo arrivato in casa bianconera, Marco Antônio de Mattos Filho, meglio noto come Marquinho (Passo Fundo, 3 luglio 1986), si è presentato anche alla stampa e ai nuovi tifosi: ” 2015-08-19 12.21.30Ad introdurlo, come sempre, il ds Cristiano Giaretta: “E’ un giocatore esperto, che arriva a titolo definitivo con un contratto di 4 anni. Potrà dare un contributo a centrocampo, importante la sua esperienza nel ruolo”. Prima di venire a Udine ci sono state parecchie offerte? “Sono stato un anno in Arabia, è un altro calcio, volevo tornare in Italia e in un campionato che mi piace. Soprattutto in una squadra con una struttura, con persone serie e con tanti brasiliani” 2015-08-19 12.21.52Rispetto all’ultima esperienza come ti senti? “L’esperienza è stata bella in arabia, ho imparato tante cose, però adesso devo valutare con lo staff e col mister per capire come sto. devo allenarmi ancora, ieri è stato il primo allenamento con la palla dopo un po’ di tempo” In che ruolo pensi di rendere al meglio? “Come mezzala mi sento meglio, ho però agito in tante posizioni, da terzino a terzo attaccante: devo aspettare quello che mi chiede il mutezza, per me è importante dare un contributo al gruppo” Come vedi la prima sfida a Torino “E’ una partita particolare, tutti vogliono giocare contro i più forti. Sarà importante per noi per valutare il gruppo” Conosci Piris dai tempi della Roma? “Più Danilo a dire il  vero, mi fa piacere però ritrovarlo in un grande club come questo” La concorrenza ti spaventa? “No, anzi, mi stimola: i giocatori, a volte ne soffrono, io cercherà di essere sempre a disposizione per dare il 100 per cento. Voglio fare una grande stagione, per portare l’udinese dove merita” Che numero di maglia? “Il 23, altri erano occupati!” Conosci già la rosa? “La conosco bene, guardo sempre poi le partite. Ho visto le amichevoli, ho cercato di capire cosa vuole il mister. E’ una squadra che è forte, che è in crescita, penso che si possa fare un grande campionato” Colantuono che tecnico è? “Mi piace, è una persona trasparente e questo mi piace molto. E’ uno che ti parla in faccia” [youtube youtubeurl=”KvDKMvBxhrw” ][/youtube]

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy