Oddo:”Speriamo che i punti raccolti ci consentano di avere maggiore tranquillità”

Oddo:”Speriamo che i punti raccolti ci consentano di avere maggiore tranquillità”

L’Udinese vince la sua seconda partita consecutiva in campionato battendo il Benevento con i gol di Barak e Lasagna. A Sky Massimo Oddo parla così

di Massimo Liva

Le parole di mister Oddo a Sky subito dopo il match contro il Benevento: “La fase difensiva ritrovata doveva essere il nostro punto di partenza e siamo contenti di non aver subito gol. Siamo solidi, compatti, ma chiaramente ci sono anche i lati negativi visto che oggi non abbiamo fatto una partita stratosferica e siamo andati anche in difficoltà – ammette l’ex Pescara -. Dico sempre ai ragazzi di gestire di più il pallone perché sono troppo frenetici. Si tratta di un cambio di mentalità, ed è il passo più difficoltoso. Speriamo che i punti raccolti ci consentano di avere maggior tranquillità”.

Serve trovare il giusto centrocampista davanti la difesa?
“Vero. Ho tante mezzali fantastiche, di assoluto livello. Un potenziale campioncino come Balic, che però va aspettato perché tatticamente non è maturo: difficile avere gli equilibri con lui e Jankto contemporaneamente in campo. Serve tempo”.

C’è bisogno di un centravanti o è una questione strutturale che in gol vadano i centrocampisti?
“L’importante è che qualcuno segni (ride, ndr). La vera forza del 3-5-2 sono gli inserimenti delle mezzali e dei quinti di centrocampo. Lasagna i suoi gol li sta facendo e fuori ne ho 4-5 di punte. Una punta forte, pur avendola, va supportata da tutta la squadra. E in questo momento abbiamo delle difficoltà in tal senso”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy