Scuffet e la sua notte prima degli esami

Scuffet e la sua notte prima degli esami

Tra i maturandi 205 c’è anche Simone Scuffet. Il portiere bianconero cha raccontato a Udinese Channel la sua ‘notte prima degli esami’:  “Penso sia andata abbastanza bene la prima prova, ho scritto quel che sapevo e quello che mi sentivo in ambito tecnico – scientifico, speriamo bene. Perchè ho scelto quella traccia? Era un argomento interessante che parla dei nuovi sistemi di comunicazione, cose che noi giovani conosciamo bene. Ho passato la notte prima dell’esame abbastanza tranquillo a casa, poi è ovvio che un po’ di ansia pre esame ce l’hanno tutti, penso sia normale. Domani con la seconda prova penso sia un pochino più difficile, non solo per me: punto comunque a fare il meglio possibile. Cerco di dare sempre il meglio di me in tutto quello che faccio quindi punto al meglio anche in questo esame. Ho l’ambizione di raggiungere almeno un voto più alto di sessanta! – scherza Scuffet, sorridendo alle telecamere del canale tematico bianconero – Tutto quello che viene lo prendo in positivo, punto al voto più alto possibile. Dopo l’esame mi concederò qualche giorno di vacanza per staccare poi subito pronto a ricominciare per il nuovo anno”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy