Signori e signore è arrivata la punta ! Riad Bajic

Signori e signore è arrivata la punta ! Riad Bajic

Ora l’attacco è a posto e Delneri avrà a sua disposizione più di una soluzione, contando sulla grinta e la volglia di Perica, la duttilità e la buona visione della porta di Lasagna e l’esperienza di Thereau, non ancora in perfette condizioni ma che nell’arco del campionato saprà fornire il suo contributo.

Commenta per primo!

Arriva dal campionato turco il nuovo attaccante per mister Gigi Delneri, il bosniaco Riad Bajic, mancino di Sarajevo autore di diciasette gol nell’ultima stagione della superlig.

Non era certo il primo nella lista dei sogni dei tifosi bianconeri, ma questo ventitreenne slavo sarà la nuova scommessa sulla quale punterà l’Udinese.

Poco si conosce, poco si sa, qualcosa si può intuire dalle immagini scovate in rete e la sensazione è che Bajic sia il classico uomo d’area visto le numerose reti sotto porta.

Certo, gli spazi che regalano nel campionato turco qui non li troverà, ma se è vero il detto per il quale i giocatori slavi hanno estro e talento da permettergli di sapersi adattare in qualsiasi campionato, la speranza è che lo faccia rapidamente anche qui con la maglia dell’Udinese.

Ora l’attacco è a posto e Delneri avrà a sua disposizione più di una soluzione, contando sulla grinta  e la volglia di Perica, la duttilità e la buona visione della porta di Lasagna e l’esperienza di Thereau, non ancora in perfette condizioni ma che nell’arco del campionato saprà fornire il suo contributo.

La società sta finalmente creando la squadra come non accadeva da molto tempo, con scelte mirate, giovani da lanciare e quel che conta un alone di ritrovato ottimismo e fiducia che da un po si era perso tra i tifosi.

Manca orami solo un tassello per completare il puzzle, l’alternativa a Widmer, ma stiamo certi che presto arriverà anche quello.

Nel frattempo, signori e signore è arrivata finalmente la punta !

Benvenuto Riad Bajic

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy