Stramaccioni: Il nostro è un progetto biennale!

Stramaccioni: Il nostro è un progetto biennale!

Andrea Stramaccioni intervenendo su Radio 24, ha toccatto vari temi riguardanti il calcio e la sua Udinese: «Per rimanere ad alti livelli, bisogna investire su tutto: sulle strutture, in primis. E questo, a Udine, è stato capito subito dalla dirigenza. Il nostro è un progetto biennale, con una squadra giovane e questo è considerato l’anno zero, l’anno finale del ciclo-Guidolin. Abbiamo lasciato molti punti con le piccole e fatto bene con le grandi, mancando però il salto di qualità».

Inevitabile la domanda sui Di Natale: «Per noi è un giocatore importante, ma alla sua età, e lo dico con affetto, giocare 38 partite da titolare è impensabile. Può essere sempre devastante, anche a gara in corso».

Uno sguardo anche alla corsa Champions: «credo che Roma e Lazio abbiano un importante vantaggio sul Napoli. Sulla finale di Champions dico che Allegri può mettere in difficoltà i blaugrana. Non vince sempre il più forte. La Juventus ha più centimetri del Barcellona, occhio alle palle inattive. Le finali si decidono anche così ».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy