Tavian presenta Udinese-Cagliari: decimo posto obiettivo concreto

Tavian presenta Udinese-Cagliari: decimo posto obiettivo concreto

Una partita all’apparenza tranquilla, ma da non sottovalutare: “Ci sono diverse cose da riconfermare, il campionato ha ancora tanto da dire”

Commenta per primo!

Il noto allenatore e opinionista di Udinese Tv Marco Tavian presenta la sfida tra Udinese e Cagliari, in programma domenica alle 15 allo stadio Friuli.

Tavian, Udinese e Cagliari già salve… Non c’è il rischio di una partita “balneare”?

Non credo a tanta ingenuità… Si va in campo per dare il meglio. Ci sono ancora molte cose da riconfermare e il campionato ha ancora tanto da dire in questo senso.

L’Udinese, anche per motivi economici, vuole raggiungere il decimo posto. E’ raggiungibile secondo lei e soprattutto cambierebbe i piani di mercato che appaiono già segnati?

Il calendario sembra spianarci la strada per il decimo posto, oltretutto abbiamo un allenatore preparato e giocatori importanti che possono fare la differenza, quindi tutto è ancora in gioco e i piani di mercato ancora da disegnare.

E’ tempo di lanciare qualche giovane come Ewandro per capire se possono tentare di fare almeno il ritiro?

Ewandro ha dimostrato grosse potenzialità anche se deve costruirsi la fisicità che un pò gli manca… Ma questo è solo una questione di tempo, il suo talento prima o poi verrà alla ribalta.

La squadra giocherà per Delneri, al fine di ottenere una sua riconferma?

Assolutamente sì: Delneri è riuscito a valorizzare tanti giocatori e a portarli a grandi livelli, grazie a lui calciatori come Jankto, Fofana e Samir sono riusciti a guadagnare la scena internazionale e aver avuto fiducia in loro permetterà al tecnico bianconero di ottenere soddisfazioni impagabili.

Infine, crede di più a una permanenza di Jankto, Samir o Zapata?

Credo molto nella riconferma di Jankto e Samir, molto meno in quella di Zapata, a meno che non lo si utilizzi come pedina di scambio, ad esempio con Karnezis. Staremo a vedere il mercato cosa ci riserverà per la prossima stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy