Udinese club, De Sabata portavoce degli autonomi

Udinese club, De Sabata portavoce degli autonomi

I club Corgnolo, Friuli, Orsaria e Terzo di Aquileia hanno nominato il loro punto di riferimento ufficiale. Giovedì un evento speciale dedicato ad Amatrice

Commenta per primo!

Attraverso una nota diffusa nel tardo pomeriggio odierno, gli Udinese club autonomi Corgnolo, Friuli, Orsaria e Terzo di Aquileia hanno comunicato la nomina di Michele De Sabata a portavoce ufficiale. “Gli Udinese club Autonomi Corgnolo, Friuli di Corno di Rosazzo, Orsaria e Terzo di Aquileia – si legge – che non fanno più parte dell’Auc (fino al termine naturale del mandato dell’attuale consiglio), mantenendo la propria autonomia, hanno deciso di incaricare il sig. Michele De Sabata nel ruolo di loro portavoce ufficiale. De Sabata, nell’accettare l’incarico, ha chiesto alla società Udinese Calcio la possibilità di partecipare alle molteplici iniziative organizzate durante il campionato che coinvolgono i tifosi“.

A proposito di iniziative, l’Udinese club Friuli organizza la “Cena sociale Programma beneficenzabianconera” mercoledì alle 20 al ristorante “Alla Tavernetta” di Remanzacco. Dj set affidato a Denis Zuliani e intrattenimento comico con i Trigeminus. Lo stesso club con sede a Corno di Rosazzo comunica che ci sono ancora 4 posti disponibili per la trasferta a Bergamo in programma domenica. Per informazioni è sufficiente contattare il 340 5694763 (Mattia Bergamasco) oppure il 347 4897449 (Renato Galliussi).

Mentre giovedì nella sede delle associazioni di Orsaria, l’Udinese club Orsaria – assieme alle associazioni del Comune – organizza un evento i cui proventi saranno devoluti alla Polisportiva di Amatrice, colpita dal terremoto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy