Udinese, Domizzi, Pasquale e Totò. Si studia la formazione

Udinese, Domizzi, Pasquale e Totò. Si studia la formazione

L’Udinese che deve affrontare il Carpi sarà necessariamente diversa dalle ultime partite viste: Domizzi e Pasquale potrebbero partire dall’inizio, Di Natale per il gran finale. Spazio anche a Piris e Balic

Commenta per primo!

Sarà un’Udinese che vuole chiudere bene il campionato, ma sarà anche un’Udinese diversa dalle ultime viste quella che scenderà in campo col Carpi. Non sarà una serata come le altre: lo stadio Friuli si va riempiendo in tutti i settori, ci sono Di Natale, Domizzi e Pasquale da salutare degnamente.

L’impressione che si sta avendo in questi giorni è che il difensore e il laterale potrebbero partire dall’inizio, mentre per Totò ci dovrebbero essere gli ultimi 20 minuti con giro di campo finale.

Ma andiamo per ordine: in porta ci potrebbe essere spazio per Alex Meret, mr futuro. Almeno un tempo il portiere friulano lo dovrebbe giocare.

In difesa Heurtaux ha subito un affaticamento, Wague è fuori per tre mesi. Facile pensare che al loro posto agirà Piris, con Danilo e Felipe a completare la retroguardia.

In mediana Widmer sulla destra e Pasquale sulla sinistra, mentre in mezzo Badu e Hallfredsson si completeranno cin Lodi, che dovrebbe anch’egli lasciare spazio nella ripresa alla stella nascente Balic. Centrocampo comunque da studiare, visto che Pasquale e Domizzi sull’asse sinistro potrebbero non risultare efficaci assieme. Per questo Pasquale potrebbe sostituire proprio Domizzi a gara in corso.

In attacco Thereau e Zapata: Poi sarà solo Di Natale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy