Udinese: due ballottaggi per Strama

Udinese: due ballottaggi per Strama

Prove tattiche allo Stadio Friuli ieri per le mosse decisive da provare per l’Udinese di Andrea Stramaccioni. Se una parte dell’allenamento è stata fatta al ‘Bruseschi’ senza lasciare troppe indicazioni, la seconda è stata svolta sul campo principale, per fare gli esperimenti anti-Sampdoria. Innanzi tutto va detto che l’intero gruppo bianconero pare carico, sente una sorta di rivalsa contro la Samp, ma soprattutto contro Massimo Ferrero, ‘el viperetta’ che aveva definito (in maniera superficiale, ma alla fine nefasta) l’Udinese come ‘fuoco di paglia’.

Strama pare intenzionato a 4-3-1-2 che cambia in fase di possesso in 3-4-1-2.  Gli ultimi ballottaggi sembrano dire che Piris si è conquistato il posto come terzino sinistro, mentre Heurtaux starebbe scalzando Domizzi al centro della difesa assieme a Danilo; Widmer ovviamente terzino destro.

In mezzo Pinzi senza dubbio agirà davanti alla difesa, mentre per il ruolo di mezzala rimangono in ballo Hallberg e Kone: se dovesse prevalere il greco Strama si ritroverebbe senza cambi tattici viste le assenze nel reparto. Però il giovane svedese è cresciuto, potrebbe lo stesso dire la sua. Oltre a questo certo l’impiego di Guilherme, mentre il vertice alto sarà deciso dal precedente ballottaggio: Fernandes oppure Kone se Hallberg presiederà il ruolo in mezzo.

Anche davanti ballottaggio: Thereau appare favorito per il ruolo accanto a Di Natale, ma attenzione a genio (a segno all’andata) e, soprattutto, alla velocità di Perica che in settimana è stato spesso usato accanto al capitano.

UDINESE (4-3-1-2): 31 Karnezis; 27 Widmer, 75 Heurtaux, 5 Danilo, 89 Piris; 19 Guilherme, 66 Pinzi, 33 Kone; 8 Bruno Fernandes; 77 Thereau, 10 Di Natale (A disp. 97 Meret, 22 Scuffet, 11 Domizzi, 18 Bubnjic, 34 Gabriel Silva, 26 Pasquale, 8 Bruno Fernandes, 21 Hallberg, ,94 Aguirre, 27 Geijo, 9 Perica, 13 Zapata).
All. Stramaccioni
Indisponibili: Wague, Evangelista Squalificati: Badu, Allan
Diffidati: Heurtaux, Kone, Thereau, Wague, Pinzi

SAMPDORIA (4-3-1-2): 2 Viviano, 77 Wszolek, 26 Silvestre, 20 Munoz, 19 Regini, 30 Acquah, 17 Palombo, 6 Duncan, 21 Soriano, 24 Muriel, 99 Eto’o (88 Frison, 33 Romero, 25 Coda, 32 Marchionni, 3 Mesbah, 9 Okaka, 22 Rizzo, 18 Bergessio).
All.: Mihajlovic.
Squalificati: Romagnoli, Obiang e De Silvestri Diffidati: Duncan, Munoz
Indisponibili: Eder, De Vitis, Correa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy